Ce l'avete chiesto in tanti: perché sul vostro sito i mini pc si fermano ad i7 e non troviamo gli i9?

D'altronde sarebbe bello avere un mini PC, piccolo e ultra-prestante, che abbia anche un processore i9 e che riesca a reggere così elevate prestazioni... 

Sarebbe molto bello, sì.  

Peccato che... non sia possibile.  

Infatti, Intel non ha MAI creato un mini PC Nuc con processore i9. 

Non esiste sul mercato.  

E non ti sei mai chiesto il perché?  

Forse no e il motivo è molto semplice: hai visto in giro dei mini PC - magari simili ai Nuc - che contengono effettivamente dei processori i9.  

E, magari, hai anche pensato di comprarne uno, sicuramente invogliato dalle descrizioni associate all’immagine di questo mini PC. 

Ecco, se hai visto in giro dei mini computer che si spacciano per i9 e hai pensato anche solo per un momento di acquistarne uno, fermati! 

E leggi quello che stiamo per dirti perché, molto probabilmente, non è tutto oro quello che luccica. 

Ecco perché non esiste ad oggi un mini pc NUC Intel con prestazioni da i9

Facciamo una premessa: se Intel, leader nel mercato della produzione di CPU e ideatore dei mini pc Intel NUC dall’anno 2012 (quindi da ben 12 anni), non ha ancora creato il mini pc NUC i9, un motivo ci sarà.  

Non credi? 

La realtà dei fatti è che inserire un processore i9 all’interno di un mini computer può provocare problemi non indifferenti.  

Ed ecco perché vogliamo spiegarti attraverso 3 punti fondamentali per quale motivo un mini pc NUC non può avere un vero i9 al suo interno.  

1) Temperatura

In tutti i computer il problema della temperatura è un fattore da non sottovalutare. Man mano che la tecnologia avanza, il mercato propone sempre di più pc prestanti. Ed un aumento di prestazioni significa aumento di temperatura all’interno del computer. Ecco perché sempre più computer desktop contengono sistemi di raffreddamento sempre più complessi. 

Un processore i9 quindi, che, di per sé è molto prestante, necessita di una areazione molto efficiente, che permetta di far “respirare” il computer, soprattutto durante i lavori più complessi che richiedono alte capacità di calcolo (ad es: grafica, giochi, ecc...) 

Il primo problema quindi che sorge quando ci troviamo a che fare con un mini pc con CPU i9 è la temperatura.  

Più il processore è potente, più tende a scaldare il computer.  

E capisci anche tu, che in un pc grande come un palmo di mano, le temperature all’interno possono raggiungere valori molto elevati. 

E un mini PC non può reggere un riscaldamento così eccessivo.  

Qual è, dunque, la conseguenza?   

Il computer si spegne.  

Esattamente. Mentre stai lavorando ad un progetto importante o stai giocando al tuo gioco preferito, quando il pc raggiunge temperature elevate si protegge spegnendosi, in modo da riportare le temperature al suo interno a valori accettabili. 

Se non avesse questa funzione di autospegnimento, il pc si danneggerebbe irrimediabilmente. 

Ma il mini pc non ha una ventola all’interno per raffreddarlo? 

Questa domanda sorge spontanea: potrai pensare che “Se fanno i pc con i9 faranno anche il sistema di raffreddamento adeguato”.

In realtà... non è proprio così.  

 

È vero che il mini pc ha una ventola di raffreddamento. Ma non è sufficiente per raffreddare l’intero computer: è troppo piccola e sottodimensionata!  

Infatti, se inserisci un processore i9 in un mini PC, quello che succede è questo: durante i lavori più impegnativi, la ventolina lavora al massimo per raffreddare il computer, il pc “soffia” continuamente stressando tutta la componentistica interna fino a quando il pc va in protezione e si spegne.  

Puoi vederlo tu stesso con i tuoi occhi qui: la ventola contenuta in un mini PC Nuc è troppo piccola per raffreddarlo.  

(Ecco un esempio di ventolina e dissipatore di una board ”NUC Fac Simile” con CPU i9).

(Dimensione della ventola e del dissipatore di una CPU i9 installato in una scheda madre desktop).

E quindi, com’è possibile che si trovino mini pc i9 in commercio? 

La risposta te la diamo subito con il secondo punto, che è il secondo motivo per cui non puoi trovare un vero mini PC NUC con i9 in commercio.  

2) La frequenza di clock

Come abbiamo visto nel punto precedente, al raggiungimento di prestazione medio – elevate il pc raggiunge temperature importanti e, non appena inizi ad utilizzarlo per operazioni più impegnative, si spegne.  

Questo avviene perché le temperature si alzano man mano che la frequenza di clock del processore aumenta.  

Programmi pesanti come giochi, grafica, editing (ecc)... richiedono frequenze di clock di un certo livello. 

Riassumendo quindi... 

Frequenze di clock in aumento in fase di utilizzo = temperature in aumento = spegnimento del pc. 

A questo punto l’unica cosa che si può fare per mantenere in vita un Mini PC con CPU i9 è evitare che il pc raggiunga quelle frequenze di lavoro che lo mandano in protezione. E questo lo si può fare solamente modificando le impostazioni di fabbrica della CPU: cioè è il produttore stesso che impedisce il raggiungimento di quelle frequenze attivando dei blocchi sulle frequenze stesse. 

In altre parole: “io produttore ti permetto di sfruttare le frequenze di base del processore ma al raggiungimento di frequenze più alte ti blocco, così non raggiungi le temperature elevate”. 

Facciamo un esempio pratico: un processore i9-13900H che ha una frequenza massima di 5,4 Ghz, il massimo che potrà lavorare sarà sicuramente ad una frequenza molto più bassa. Non sfruttando quindi le capacità del processore che sicuramente hai pagato in fase di acquisto. 

Questa schermata che puoi vedere qui sopra è tratta dalla fase di utilizzo di un programma di grafica. Il processore è l’i9-13900H e, come puoi vedere, non appena lui raggiunge quasi gli 80°C di temperatura (cerchietto in basso), abbassa la frequenza di lavoro a 2,5 Ghz (2507,63 Khz – Seconda freccia in alto). 

Cioè meno della metà della frequenza di lavoro caratteristica del processore (5,4 Ghz) 

L’abbassamento della frequenza di lavoro ha una conseguenza molto importante che trattiamo nel terzo punto.  

 

3) Le prestazioni

Abbiamo visto precedentemente che per proteggere il pc dallo spegnimento dovuto alle alte temperature, il sistema abbassa la frequenza di clock della CPU. E questo porta ad una riduzione delle prestazioni, rendendo INADEGUATO il tuo computer per il lavoro che devi fare.  

Il che, riassunto, si può tradurre così:  

A questo punto capirai anche tu che hai pagato un mini pc con una CPU i9 che ti funziona come se avesse un processore i3. 

Ma quindi come posso avere un mini pc con i9 senza dover comprare quei ingombranti e rumorosi PC desktop?

Abbiamo appena visto che i mini PC “stile NUC” con CPU i9 non possono raggiungere né garantire le prestazioni che promettono.  

E abbiamo visto che, in pratica, tu stai comprando un mini PC che si spaccia per i9 ma ti garantisce le stesse prestazioni che ti dà un i3.  

E noi come sito certificato n.1 Intel abbiamo il dovere di dirtelo, perché se non lo facciamo stiamo commettendo l’errore di non mettere la nostra professionalità a tua disposizione e di non aiutarti nel fare una scelta consapevole.  

 

Ma c’è un modo quindi per avere un PC i9 in piccole - silenziose e non ingombranti - dimensioni?  

La risposta è SI!  

Esistono nel mercato delle soluzioni ridotte rispetto ai classici “bussolotti” ingombranti. 

Come abbiamo visto, Intel non prevede il mini PC NUC con i9.  

Ma ha previsto comunque l’utilizzo dell’i9 all’interno del Raptor Canyon e del Dragon Canyon: famiglie di NUC che hanno una struttura molto più ridotta, rispetto al classico PC desktop.  

Chiariamo: non sono PC piccoli, che stanno nel palmo di una mano, ma sicuramente rappresentano una soluzione per avere una CPU i9 in spazi molto più ridotti, con una progettazione del flusso d’aria adeguato.  

Utilizzando questi NUC non correrai mai il rischio che il tuo computer si possa spegnere per surriscaldamento durante il tuo lavoro, mantenendo quindi le prestazioni al massimo e la tua operatività risulterà la più efficiente possibile. 

La predisposizione dell’aggiunta di periferiche – considerazione importante

C’è da fare una considerazione molto importante: se decidi di acquistare un pc con i9 molto probabilmente devi fare qualche lavoro di alto livello: e in questi contesti molte volte hai bisogno di periferiche aggiuntive (schede video, schede di acquisizione, ecc..). 

Intel ha pensato proprio a questo! 

Che senso avrebbe avere un PC con i9 se poi, a livello lavorativo, non posso aggiungere periferiche, come una scheda grafica potente? 

I NUC Intel con i9 supportano TUTTI almeno 1 slot PCI Express, che potrai utilizzare per aggiungere quelle periferiche che ti servono per lavoro. 

Ecco, quindi, che puoi creare la tua piccola workstation o la tua piccola consolle di gioco con tutti gli accorgimenti che servono, senza compromettere la tua operatività. 

In questo modo avrai speso dei soldi per un reale pc con una reale CPU i9! 

Ma Quali sono i PC che supportano un processore i9?

Se vuoi un vero PC i9 hai due opzioni di acquisto: 

1) Raptor Canyon con processore i9 serie K – versione Desktop – come il nostro. 

Che ti garantisce: 

  • 5,80 GHz
  • 24 core
  • 32 Thread 

Avrai prestazioni molto più alte garantite rispetto ad un normale mini PC e potrai usarlo per il gaming o per settori di lavoro di fascia alta.

2) Dragon Canyon CPU i9 di 12esima generazione, dotato di 3 ventole silenziose e autoregolanti per ottimizzare il flusso d’aria.  

Prestazioni:  

  • 4,7 GHz
  • 16 Core 
  • 24 Thread.

Ed eccoli qui a paragone. 

Conclusione

Come hai potuto constatare dal nostro articolo, esistono MiniPC con fisicamente all'interno una CPU i9. Ma se non fai attenzione, rischi di imbatterti in prodotti che purtroppo non possono sfruttare appieno le caratteristiche.


Perciò se stai cercando un mini pc con processore i9, ti consigliamo di rivolgerti ad un esperto che possa aiutarti a trovare il prodotto o la soluzione che faccia al caso tuo. 

Affidarsi ad esperti ti permette di proteggere il tuo acquisto evitando di imbattersi in prodotti che poi non si reputano all’altezza. 

Se sei incerto sulla tua scelta, puoi richiedere una consulenza gratuita ai tecnici di MondoNuc!  

(Siccome non avevamo tempo per creare e montare un video che parlasse di questo, abbiamo preso un video già in rete. Perciò ringraziamo MVV Blog per la fonte dalla quale abbiamo attinto: https://www.youtube.com/watch?v=wDXsHJFF1eQ  )

Prodotto aggiunto ai preferiti

Contattaci anche su Whatsapp

Quale NUC fa x me?

thumb_up